3961_Immagine_44.jpg
 
Tecla M. Faranda
  • Description
  • Information
Una fotografia in cui la cornice è primaria per il racconto. Qui siamo in un Paese che non so quale sia. Poco importa: il racconto c'è, ed è nella curiosità dei molti locali che dall'esterno, filtrati dal finestrino di un autobus, ne indagano l'interno. C'è il racconto di una umanità sempre curiosa del territorio degli altri. Lei ha uno sguardo <buono> che va affinato, allenato, facendo tutte quelle cose che consiglio sempre ai miei 999 lettori: mostre, <una sì, nove no>, ricerche a tema, fotografare d'estate e d'inverno, di notte e non solo di giorno, con il bello e con il cattivo tempo. Per far ciò, in luogo di una compattina/ taccuino suggerisco una reflex, foss'anche una entry-level. Se si esce con una reflex si può fare ricerca. Una tascabile, pur preziosissima, la infialiamo in tasca e poi...clic, clic, quando capita e come capita.
Author
Tecla M. Faranda
Visits
1076
Rating score
no rate