Menu »

Home / GrandTour / Genova [13]

Per raccontare Genova ho scelto di fare un percorso alla scoperta della quotidianità di una delle zone più affascinanti e contraddittorie della città: il quartiere di Caricamento. Un’immersione nel cuore pulsante della città, tra i vicoli del centro storico e l’area del Porto Antico. Quando faccio Street Photography cerco di calarmi nell'atmosfera del luogo, e per coglierla mi “abbandono” alle suggestioni regalate da luci, colori, suoni, visi, sguardi che incontro ed incrocio. Uno degli scatti a cui sono più legato è quello dei palloncini all'interno del Porto Antico. Si tratta di un'area molto caotica, un punto di ritrovo della città in cui passano e si avvicendano un altissimo numero di persone. Nonostante l'ampiezza dell'area, in alcuni momenti della giornata c'è il rischio di urtare contro i passanti. Ad un certo punto guardandomi in giro ho visto un venditore di palloncini ed una serie palloncini che mossi lentamente dal vento ondeggiavano. L'ho trovata una situazione di sospensione, molto poetica. La cosa per me più entusiasmante è la possibilità di fare incontri inattesi come è stato ad esempio quello della foto che ritrae la suora di spalle. Quando l'ho incontrata ero concentrato su alcuni riflessi in una vetrina, poi ho alzato gli occhi ed ho visto a distanza una figura nera che stava procedendo verso di me lungo il vicolo che stavo percorrendo. Ho subito pensato che avrei voluto ritrarla. Sono rimasto un attimo in sospeso sul come farlo. Alla fine ho deciso di lasciarla sfilare e fotografarla mentre si stava allontanando verso chissà quale destinazione sconosciuta. Un altro incontro significativo è stato con il gestore di un negozio di frutta e verdura che ho incontrato percorrendo i vicoli intorno alla cattedrale di S. Lorenzo. Avvicinandomi al negozio, in quel momento vuoto, lui è venuto sulla soglia sorridendomi. Mi sono sentito accolto e mi sono fermato a fare quattro chiacchiere con lui e prima di salutarlo per continuare il mio giro per la città ho chiesto se avessi potuto fargli una fotografia. Ha acconsentito. Anche l'immagine che ritrae il vicolo buio in cui entra un taglio secco di luce, mi è cara. Quando ho rivolto lo sguardo verso quella scena mi ha subito evocato le atmosfere della “Città vecchia” di Fabrizio de André. Mi è sembrato uno degli stretti e bui vicoli in uno dei “quartieri dove il sole del buon Dio non dà i suoi raggi.” Mi piace molto entrare in contatto con le situazioni e le persone che mi accingo a fotografare. Per me fare Street Photography significa conoscere, entrare in relazione con i soggetti che sto fotografando. Prima di essere un fotografo, sono un uomo al cospetto di altri uomini che svolgono le loro attività quotidiane, dinnanzi ai quali cerco di pormi con serietà e rispetto. Il rischio più grande è quello di farsi prendere da una sorta di “protagonismo fotografico”, dimenticandosi di questo ed altri aspetti fondamentali che vengono di gran lunga prima della Fotografia (e del suo esercizio) e che andrebbero tenuti in debita considerazione quando si prende in mano una fotocamera (o qualsiasi strumento di rappresentazione della realtà). Per ottenere un risultato soddisfacente credo sia necessario essere profondamente “dentro”, ma al contempo sufficientemente “al di fuori” dalle situazioni, attenti e lucidi per poter registrare ciò che accade. A mio avviso il fascino è proprio questo, essere immersi nel flusso, senza sapere cosa accadrà l’istante successivo, ma anche essere ai margini. La sensazione che sperimento quando faccio Street Photography è quella di essere in una bolla, attraverso la quale osservo. Sono parte del contesto, ma sono anche “distante” per esserne testimone. Mi sento come un astronauta che osserva l’universo circostante attraverso il vetro (la bolla) trasparente del casco. Al momento dello scatto, si realizza come una sospensione spazio-temporale durante la quale anche il respiro è sospeso. Il risultato è sempre personale. Un’interpretazione della realtà.
  • Genova 004 4049 visits Genova 004
  • Genova 006 3781 visits Genova 006
  • Genova 007 3686 visits Genova 007
  • Genova 008 3582 visits Genova 008
  • Genova 010 3576 visits Genova 010
  • Genova 011 3565 visits Genova 011
  • Genova 012 3556 visits Genova 012
  • Genova 013 3677 visits Genova 013
  • Genova 014 3572 visits Genova 014
  • Genova 016 3588 visits Genova 016
  • Genova 017 3689 visits Genova 017
  • Genova 018 3846 visits Genova 018
  • Genova 019 3641 visits Genova 019